La traversata che collega Ancona a Durazzo è attualmente gestita da una sola compagnia di navigazione: si tratta dell’Adria Ferries. Scopri le offerte e prenota ora online i tuoi Biglietti per navi e traghetti da Ancona a Durazzo:


Frequenza, durata e orari dei viaggi in traghetto

A seconda della stagionalità possono variare la frequenza e la durata di navigazione, ma indicativamente la traversata dall’Italia all’Albania è di 16 ore.

La partenza dei traghetti è trisettimanale. Si può partire da Ancona il martedì alle 19:00 (con arrivo il mercoledì alle 11:00), il giovedì alle 19:00 (con arrivo il venerdì alle 11:00) e il sabato alle 17:00 (con arrivo la domenica alle 9:00).

Invece da Durazzo si può partire il mercoledì alle 19:00 (con arrivo il giovedì alle 11.00), il venerdì alle 17:00 (con arrivo il sabato alle 9:00) e la domenica alle 17:00 (con arrivo il lunedì alle 9:00).
La tratta viene effettuata giornalmente dai traghetti Adria Ferries dal 10 luglio al 31 agosto, con partenza alle ore 17:00.
La presentazione all’imbarco è richiesta 4 ore prima della partenza.

Servizi a bordo dei traghetti

La compagnia Adria Ferries dispone di 3 traghetti: la Adria Ferries Claudia, Francesca e Marina. La Adria Ferries Claudia è nata con un design innovativo ispirato alle costellazioni dello spazio e offre servizio gratuito di connessione internet wi-fi a bordo, ristorante self-service con 95 posti a sedere, ampio bar con 150 posti a sedere, dufy free shop, TV satellitare e proiezione dei migliori film ed eventi sportivi.

Traghetto Ancona Durazzo | Traghetto che porta da Ancona a Durazzo
Traghetto che porta da Ancona a Durazzo

Il traghetto Adria Ferries Francesca dispone invece di 296 cabine, ristorante e pizzeria à la carte con 50 posti a sedere, ampio self-service con 226 posti a sedere, due bar di cui uno con piadineria e kebab, gelateria, duty free shop, area fumatori interna, area pic-nic con panche e tavolini per ristoro, uno spazio dedicato al trasporto degli animali, pet cabins, TV satellitare e proiezione dei migliori film ed eventi sportivi.

Infine la Adria Ferries Marina ha una capienza di 600 passeggeri e 300 veicoli, con 119 cabine. Offre servizio gratuito di connessione internet wi-fi a bordo, ristorante self-service con 95 posti a sedere, ampio bar con 150 posti a sedere, duty free shop, TV satellitare, proiezione di migliori film ed eventi sportivi e spazio dedicato al trasporto degli animali. Non mancano pet cabins per chi è accompagnato dai propri animali domestici.

Viaggiare con le auto

Sui traghetti Adria Ferries per la tratta da Ancona a Durazzo in Albania, è consentito trasportare mezzi come auto (altezza massima 1,80 metri), minibus (altezza superiore a 1,80 metri, rimorchio, caravan, minibus fino a 6 metri), moto, bus e bis. È permesso il viaggio in compagnia dei tuoi animali domestici.

Come raggiungere il Porto di Ancona

Il porto di Ancona è facilmente raggiungibile in auto tramite l’uscita Ancona Nord dell’autostrada A14 proseguendo per la strada statale SS16 Lecce-Adriatica. L’ampio parcheggio disponibile è dotato di cassa automatica.

Per raggiungere il porto di Ancona con i mezzi pubblici partendo dalla stazione, è possibile prendere l’autobus che arriva fino a Piazza Kennedy, o alternativamente si può prendere l’autobus n.12 che fa sosta direttamente alla biglietteria dei traghetti per Durazzo.

Altri porti di imbarco in Italia

Oltre al porto di Ancona, è possibile raggiungere l’Albania partendo anche da Bari o da Brindisi.

Il porto di Bari è raggiungibile in auto prendendo l’uscita Bari Sud o Bari Nord della A14 seguendo poi le indicazioni per la circonvallazione fino al Varco della Vittoria nei pressi del quale si trovano ben quattro aree di parcheggio. L’Amtab è l’azienda di trasporto pubblico locale che collega il porto di Bari alla Stazione con l’autobus n.50.

Altro luogo strategico per recarsi a Durazzo è il porto di Brindisi, anch’esso facilmente raggiungibile in auto e mezzi pubblici. Si può optare per prendere la Superstrada Bari-Lecce in direzione Brindisi, oppure la A14 proseguendo per la SS16 e seguire le indicazioni per Zona Industriale/Porto/Lecce (se si viene da Nord), oppure per Lecce/Zona Industriale/Porto (se si viene da Sud). In entrambi i casi occorre continuare il percorso in direzione Porto/Costa Morena/Grecia raggiungendo quindi i terminal con la biglietteria. La zona include varie aree di parcheggio a pagamento e prenotabili anche online. La stazione di Brindisi dista appena 15 minuti dal porto e i viaggiatori possono disporre di un servizio navetta gratuito per l’area portuale di Costa Morena.

Come raggiungere il Porto di Durazzo e Valona

Il porto di Durazzo in Albania è raggiungibile in auto sia percorrendo l’autostrada albanese SH2 che la SH4, partendo rispettivamente da Tirana o da Valona. La stazione di Durazzo dista appena 500 metri dalla zona portuale mentre un comodo servizio navetta collega l’aeroporto di Tirana con il terminal per i traghetti.

Altro importante porto albanese è Valona, raggiungibile in auto dalla capitale Tirana percorrendo la strada E852. La zona portuale si trova a soli 5 km dal centro della città ed è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. 

Offerte e biglietti low cost

È possibile prenotare la propria vacanza in Albania verificando disponibilità di date, orari, prezzi e offerte tramite l’apposito box di ricerca e prenotazioni di biglietti per traghetti in direzione di Durazzo e Valona posto in questa pagina. Scopri subito tutte le offerte in corso e acquista i biglietti a prezzi scontati.

Cosa vedere in Albania

L’Albania si sta facendo largo tra le destinazioni turistiche emergenti grazie alle bellezze naturalistiche e al suo patrimonio storico e culturale. La colorata capitale Tirana offre numerosi musei (tra cui i famosi Bunk’Art), gallerie e chiese. Immancabile una sosta al mercato cittadino Pazari i Ri nel cuore del centro storico della città con un’ampia scelta tra bar e ristoranti. L’Albania offre anche molte spiagge assolate e ben attrezzate come quelle nei pressi di Durazzo e di Valona con le vicine località di Himara, Orikumi e Ksamili. 

Gli itinerari di montagna sono tra le principali attrazioni del paese che vanta ben tre parchi nazionali sparsi nel territorio tra cui il Parco Nazionale della Pineta di Drenova nei pressi di Coriza. Grazie all’incredibile intreccio culturale che l’ha caratterizzata nel corso dei secoli, l’Albania vanta siti storici di origine bizantina, ottomana e greco-romana. La vasta area archeologica fa di questo paese un vero e proprio museo a cielo aperto anche grazie ai numerosi castelli e all’anfiteatro romano di Durazzo.

Click to rate this post!
[Total: 4 Average: 4.5]